11 novembre 2019
Italia
News e comunicati

Andare oltre i limiti: BASF lancia “Limitless”, un concept per la scarpa antinfortunistica del futuro

  • BASF fornisce soluzioni molto interessanti per i materiali destinati all'industria delle calzature di sicurezza
  • Limitless allarga i confini del design: per la prima volta nella storia, la scarpa è dotata di un puntale trasparente e visibile

 

Dal 5 all'8 novembre, alla Fiera A+A di Düsseldorf, BASF ha presentato “Limitless”, il nuovo concept virtuale di scarpa e messo in mostra la propria offerta di materiali innovativi per il segmento calzaturiero. In collaborazione con i-generator, società di consulenza per la progettazione di calzature con sede a Portland, Stati Uniti, BASF ha completamente trasformato la scarpa antinfortunistica con una proposta audace, stabilendo anche nuovi standard in termini di comfort, flessibilità di design, durata e un’incredibile leggerezza associata alla capacità di ammortizzare. “Limitless” è stata presentata alla fiera A+A di Düsseldorf presso lo stand BASF.

Design senza lacci per maggiore sicurezza ed elevata flessibilità

Considerato che inciampi e cadute sono le principali cause di incidenti sul lavoro, per migliorare la sicurezza dei lavoratori, nella progettazione di Limitless si eliminano i lacci. Senza contare che un design chiuso e senza lacci offre una migliore protezione in caso di sversamenti acceidentali di materiali e permette agli operatori di infilarsi e togliersi le calzature più velocemente.
Per realizzare il concept di una scarpa di sicurezza senza lacci, ad un rivestimento protettivo in Haptex®, la pregiata pelle artificiale senza solventi di BASF, viene abbinata una tomaia in tessuto di fibre Freeflex®. Mentre le fasce laterali realizzate in Freeflex® aggiungono ulteriore stabilità e maggiore resistenza all’abrasione.

Abbattere le frontiere del design con il puntale trasparente

Le tecnologie innovative di BASF hanno, inoltre, permesso di realizzare il primo puntale trasparente in Elastollan® esistente nel settore. Questa inedita alternativa al puntale in metallo offre possibilità di design completamente nuove per l'industria delle calzature di sicurezza. Ciò implica anche una maggiore sensazione di leggerezza e agilità per chi indossa la scarpa e, allo stesso tempo, una protezione totale e conforme agli standard di sicurezza.

Salute e comfort al primo posto

Per ridurre l'affaticamento di chi lavora, nel tallone e nell'intersuola della scarpa BASF ha utilizzato Infinergy®, un poliuretano termoplastico espanso con eccezionali proprietà elastiche e ammortizzanti. L'intersuola, in particolare, è leggera e garantisce una resilienza e una durata straordinarie. Inoltre, il battistrada, realizzato in Elastollan®, assicura buona presa e resistenza all'abrasione.

“Oggi i consumatori sono alla ricerca di look più leggeri e sportivi, ma allo stesso tempo considerano il comfort e la sicurezza una priorità assoluta", ha dichiarato Gerd Manz, Vicepresidente, New Markets & Business Incubation, Performance Materials. “Anche se al momento "Limitless" esiste solo in forma virtuale, siamo certi che i materiali BASF possano aprire le porte a nuove possibilità di design e suscitare l'entusiasmo dei produttori di calzature di sicurezza in merito alle potenzialità del settore”.

A luglio di quest’anno, il Gruppo ha annunciato importanti investimenti in ricerca e sviluppo delle calzature ed è pronta a supportare i clienti nei propri centri calzaturieri dedicati, in tutto il mondo. In Italia, ad esempio, BASF ha investito nel Footwear Development Center di Villanova d’Asti, un Competence Center dove si sviluppano sistemi poliuretanici per il settore delle calzature che sono utilizzati per la produzione di suole, sottopiedi e altri componenti della scarpa. Per ulteriori informazioni: footwear.basf.com.

Informazioni sulla Divisione BASF Performance Materials

La divisione Performance Materials di BASF raccoglie in sè l'intero know-how di BASF nel campo delle materie plastiche, con soluzioni innovative e personalizzate. Attiva a livello globale in quattro principali settori industriali - trasporti, edilizia, applicazioni industriali e beni di consumo - la divisione dispone di un solido portafoglio di prodotti e servizi unito ad una profonda conoscenza dei sistemi orientati alle applicazioni. I fattori chiave della redditività e della crescita di questa divisione sono la stretta collaborazione con i clienti e un focus sulle soluzioni. Forti capacità di ricerca e sviluppo forniscono la base per sviluppare prodotti e applicazioni innovativi. Nel 2018 la divisione Performance Materials ha realizzato vendite globali pari a 7,65 miliardi di euro. Per ulteriori informazioni online: www.plastics.basf.com.

Informazioni su BASF


In BASF creiamo chimica per un futuro sostenibile. Uniamo al successo economico la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale. Circa 122.000 collaboratori del Gruppo lavorano per contribuire al successo dei clienti, in quasi tutti i settori industriali e Paesi del mondo. Il nostro portafoglio prodotti è organizzato in sei segmenti: Chemicals, Materials, Industrial Solutions, Surface Technologies, Nutrition & Care and Agricultural Solutions. Nel 2018 BASF ha generato vendite per circa 63 miliardi di euro. BASF è quotata nelle Borse di Francoforte (BAS) e nel mercato statunitense attraverso l’emissione di un certificato ADR (American depositary Receipts) (BASFY). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.basf.com.

Manuela Pirovano
Corporate Communications Manager Italy
Ultimo aggiornamento 5 febbraio 2020